Skip to content

Udinese – Venezia a porte chiuse

22 ottobre 2009

E’ con assoluto disdegno che apprendiamo e riportiamo il seguente comunicato tratto dal sito ufficiale dell’Udinese: “L’Udinese Calcio comunica che la partita amichevole Udinese-Venezia, in programma domani allo Stadio Friuli alle ore 15,00, si disputerà a porte chiuse. Non sarà consentito l’accesso agli spettatori per motivi di sicurezza e di ordine pubblico”. Purtroppo non è una barzelletta.

Chi aveva già fatto i salti mortali con i propri impegni di lavoro per cercare di esserci, è stato puntualmente fregato da decisioni fuori luogo.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Oscar permalink
    22 ottobre 2009 10:27 pm

    E va bene pure sta porcheria… leggiamo televideo che è meglio:

    VENEZIA BATTUTO IN AMICHEVOLE 5-1 22/10/2009 19:18

    I bianconeri, su un campo pesante a causa della pioggia copiosa che è caduta su Udine, hanno vinto per 5-1 contro il Venezia. Inizio di gara di marca veneta che passano addirittura in vantaggio con RAGUSA abile ad approfittare di una respinta corta di Belardi. La risposta friulana arriva in due minuti, tra il 30′ e il 32′ con Lodi che realizza una doppietta. Nella ripresa la superiortità dei ragazzi di Marino permette di allungare grazie ad un colpo di testa di Zapata al 63′ e chiudono i conti con Sammarco all’89’ su assistenza di Sanchez e Pepe al 90′ dopo una bella azione personale.

  2. Oscar permalink
    22 ottobre 2009 10:30 pm

    E visto che ci sono, pure il commento del sito dell’Udinese, qui il gol è dato a Segato e non a Ragusa:

    Udinese-Venezia 5-1

    L’amichevole di questo pomeriggio, che ha visto l’Udinese imporsi per 5-1 sul Venezia, si è giocata su un campo pesantissimo a causa della pioggia caduta copiosa su Udine durante tutta la mattinata.

    Sono i lagunari a passare in vantaggio al 15′ del primo tempo grazie anche all’aiuto delle pozzanghere in area di rigore bianconera, che fermano un pallone sulla linea di fondo permettendo all’arancioneroverde Segato di approfittare di una respinta di Belardi. La risposta dei bianconeri non si fa attendere e nel giro di due minuti, tra il 30′ e il 32′, Lodi ribalta la situazione realizzando due gol di pregevole fattura: il primo con un sinistro a rientrare dal limite dell’area sotto l’incrocio, il secondo con una magistrale punizione a scavalcare la barriera.

    Nel secondo tempo gli uomini di Marino allungano con la rete di Zapata di testa al 18′ su corner battuto da D’Agostino, e, nel finale, con le marcature di Sammarco al 44′ su assist di Sanchez e di Pepe al 45′ dopo una bella azione personale.

    I contenuti sono riproducibili citando la fonte udinese.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: