Skip to content

Dopo il derby

15 ottobre 2009

Il Venezia non aveva mai perso con un punteggio simile a Chioggia. La crudeltà che il calcio a volte sa riservare si è ben dimostrata nella gara del Ballarin, dove gli arancioneroverdi, pur in formazione pressoché inedita, erano stati capaci di condurre una gara equilibrata contro i granata per i tre quarti della sua durata. Nel finale, uno dopo l’altro, sono arrivate le tre marcatura chioggiotte e il conseguente pesante passivo del risultato finale. Un filo di amarezza si legge anche nelle parole di Paolo Favaretto al termine dell’incontro: ” Si trattava di un test, avevo bisogno di far giocare che il campo non lo aveva visto neppure un minuto (Faggian e Malagò hanno esordito ieri in gara ufficiale con la maglia del Venezia, ndr). Comunque perdere per 3-0 non fa piacere a nessuno, anche se la Coppa Italia non era nei nostri piani”. Alla formazione arancioneroverde rimangono da disputare quindi le 31 restanti gare di campionato, un numero comunque considerevole per colmare i sei punti di distacco che al momento la dividono dalla capolista Nuova Verolese (la prima sfida con i lombardi si giocherà tra meno di un mese, l’8 novembre al Penzo), a meno in coda alla stagione non si aggiungano pure ulteriori partite dei playoff. Ma, intanto, appuntamento fra tre giorni al Penzo per l’importante sfida con l’Este.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: