Skip to content

Più tempo per l’iscrizione alla D

18 luglio 2009

La situazione societaria non è chiara a nessuno nonostante i giorni continuino a passare. L’Amministrazione comunale pare dare segnali positivi relativamente al costituirsi di una cordata imprenditoriale in grado di sostenere finanziariamente l’Unione nel prossimo campionato di Serie D. Ma nulla di ufficiale e concreto è ancora arrivato alle orecchie dei tifosi arancioneroverdi, che intrepidi non attendono altro che vedere presto una squadra pronta a giocare con addosso l’adorata maglia (magari con un po’ meno di nero e più arancioverde). Desiderato è solo il momento dell’iscrizione della squadra al campionato (di D presumibilmente); per farlo occorre una società con un minimo di disponibilità finanziaria per iscriversi al torneo. Se aspettiamo i liquidatori (perché tutto lascia pensare che altro non siano questi due prestanomi angolo-iraniani, pronti a far fallire una società sotto loro nome, e senza dolore in quanto stranieri, per permettere agli sciagurati ex dirigenti della SSC Venezia di continuare indisturbati la loro imprenditoria a dir poco malandrina senza incorrere all’inibizione normativamente prevista per chi fallisce), non ci iscriviamo a nessun campionato, ma purtroppo il tempo per creare una società da parte dei tifosi non c’è, e non c’è perché le idee arrivano solo a fatto compiuto, cioè alla mancata iscrizione dello scorso 11 luglio. Forse un giorno, semmai Magico Venezia sarà riuscito ad affezionare un minimo di appassionati del Venezia tali da riuscire ad organizzare la fondazione di una società per la partecipazione (finalizzata all’acquisto) del nostro amato club, i tifosi riusciranno ad acquistare la loro squadra e partecipare attivamente alla loro passione, o magari e molto più probabilmente ci riuscirà qualche altra componente più significativa del tifo arancioneroverde, ma sta di fatto che questa volta, come del resto nel 2005, l’anima veneziana, ovvero i tifosi lagunari, è arrivata tardi per organizzarsi in qualcosa di finanziariamente concreto (una società) e far si che accadesse qualcosa di storico in Italia, ovvero che una squadra fosse comprata e gestita dai propri tifosi.

Infine, l’unica novità positiva in questo stato confusionale della sopravvivenza del nostro club, è lo slittamento a data indefinita (fine mese?) del termine ultimo per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D. Speriamo che per allora tutto si sia risolto.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: