Skip to content

Can Bartù, un ex-veneziano in Europa

7 ottobre 2008

A mezzogiorno di oggi, a Nyon in Svizzera, si è tenuto il sorteggio per la composizione dei gironi di Coppa Uefa e all’evento il protagonista era Can Bartù, ex-attaccante del Venezia nella stagione 1962-32, in quanto referente per l’organizzazione della finale a maggio ad Istanbul. Con i lagunari Bartù segnò 8 reti in 30 presenze di Serie A, la quintultima di tutta la storia arancioneroverde. Fu il primo turco a giocare in Italia, inizialmente alla Fiorentina, che lo prelevò dal Fenerbahçe, e quindi dopo due stagioni in laguna. Can Bartù era detto el Signor, per il suo stile in campo, la sua correttezza e l’eleganza fuori dal terreno di gioco.

Nella foto è ritratto con la maglia del Fenerbahçe, sua squadra madre nella quale militò 8 stagioni segnando più di 150 goal e vincendo 4 campionati e una Coppa di Turchia.

Per gli scaramantici la mano benevola del caro Signor Bartù, anche se oggi non riguarda il Venezia, potrebbe rappresentare un augurio ad altri scenari futuri.

.

Can Bartù, nato a Istanbul il 30 gennaio 1936

Can Bartù, nato a Istanbul il 30 gennaio 1936

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: